Mariella Devia

“Ho avuto l’onore di lavorare con il Maestro Zedda per la prima volta a Martina Franca e da subito è stato prodigo di consigli, di cui ho tenuto gran conto: gliene sono ancora debitrice.
Nel tempo ho avuto la fortuna di poter ancora collaborare con lui in un clima di amicizia molto sentita, direi di familiarità. Lo ricordo come uno dei più seri studiosi e attento filologo della partitura Rossiniana e non solo.
La stima, l’affetto e la profonda gratitudine che sempre ho nutrito per lui sono per me il più bel ricordo.” Mariella Devia